diari di un hamburger 188-191

188

 

“mi sa che non combinerò niente.”

così ho pensato seduta sulla panchina.

già, ma in fondo io che ne sapevo? magari rebecca sarebbe passata di lì, o forse avrei beccato suo fratello.

“devo avere fiducia in me stessa. solo così riuscirò a trovarla.”

 

189

 

ho trascorso due settimane intere seduta sulla panchina. poco meno di due settimane, cioè. e non è che trascorressi proprio tutto il tempo seduta.

anzi, visto che faceva ancora abbastanza caldo me ne stavo spesso in riva al fiume.

ho calcolato che qualcuno passava facendo jogging circa ogni cinque minuti.

 

190

 

ho memorizzato anche le diverse razze di cani, di qualcuno anche il nome.

robot

arco

ala

alcuni si chiamavano così. ho provato a riflettere io, se avessi avuto un cane, come l’avrei chiamato.

lattuga?

formaggio?

hamburger?

meglio lasciar perdere…

 

191

 

“no, non posso aspettare di nuovo!”

avevo già trascorso un sacco di tempo ad aspettare che rebecca si facesse viva. okay, in quell’occasione avevo conosciuto suo fratello, ma quant’erano le possibilità che succedesse di nuovo?

— ve ne state sempre qui, eh? io proprio non vi capisco, — mi ha detto un giorno un uomo.

ero sovrappensiero, e non mi ero nemmeno accorta che si fosse seduto accanto a me.

era molto anziano. indossava una giacca blu di cotone e un paio di pantaloni marroni più pesanti.

le mani, grandi e pallide, erano poggiate a un bastone.

— non che sia contrario a stare all’aria aperta, ma non dovresti fare un po’ di movimento?

— a cosa si riferisce? — ho chiesto.

— non sai quanto ho parlato con un ragazzo grossomodo della tua età. proprio come te se ne stava tutto il tempo a guardare il fiume.

“un ragazzo… della mia età?” ho pensato, con il cuore che mi batteva forte nel petto.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s